I letti più pazzi del mondo
CategoriesIntrattenimento & Viaggi

I letti più pazzi del mondo

Noi tutti siamo abituati a dormire su comodi materassi creati per garantirci un sonno sano e rilassato. Materassi in memory foam, materassi a molle, materassi in lattice, sono tutti pensati per risultare confortevoli e per favorire il corretto supporto del corpo. Tuttavia, nel mondo si nascondono le stranezze più assurde, anche per quanto riguarda i materassi. Per curiosità, siamo andati a scoprire i cinque letti più pazzi del mondo. Chissà, magari un giorno ti capiterà di dormirci sopra!

 

Il letto di ghiaccio

Nei paesi più freddi del nord Europa e del nord America, è possibile oggi alloggiare negli ice hotel. Questi hotel sono costituiti per la maggior parte in ghiaccio, comprese le camere da letto. Infatti, qui si possono trovare i letti di ghiaccio: strutture letto ghiacciate con un materasso incassato. In questo modo, si può garantire agli ospiti dell’albergo un’esperienza unica, dove il confort è sempre assicurato. Nonostante la particolarità dell’ambiente, i materassi risultano comodi e sostenuti per assicurare a tutti un sonno rilassato. Non preoccuparti! Per rimanere al caldo durante la notte, sono previste delle coperte pesanti.

 

Il letto a dondolo

Perché perdere quella magnifica abitudine di venire cullati di quando si era piccoli? Lasciarsi trasportare verso il mondo dei sogni grazie a leggere oscillazioni della culla, per poi prendere sono profondamente. Chi ha detto che sono cose da bambini? Oggigiorno è possibile trovare strutture letto dal design moderno che richiamano il funzionamento di una culla. Sono infatti composti da due ruote che costituiscono la struttura letto. Al centro poi, prevedono il materasso, per assicurare così un addormentamento veloce e sereno, notte dopo notte.

letti pazzi

Il letto magnetico

Questa tipologia di letto, anche detta “Floating Bed” è stata inventata dall’architetto J. Ruijssenaars che ha preso ispirazione dal celebre film “Odissea nello spazio” (2001). La sua invenzione si basa sulle leggi della fisica. Nella struttura letto e nel pavimento vengono installati dei magneti, il cui avvicinamento scatena un respingimento dei due corpi. In questo modo, la struttura letto risulta galleggiare nell’aria. Per sicurezza, è poi ancorata al pavimento tramite quattro sottili cavi. Nonostante il prezzo elevatissimo, il letto magnetico rappresenta la vera possibilità di dormire ad un metro da terra.

 

Il letto a botte

In questo caso si tratta di un tipo di struttura letto che sta prendendo particolarmente piede. Il letto a botte infatti è estremamente facile da costruire, e non richiede tecniche speciali per realizzarlo. Si tratta infatti di una grossa botte che viene intagliata in uno dei lati e dentro la quale viene inserito un materasso. Possiamo solo immaginare quanto debba essere comoda, ma la vera chicca risiede nell’impatto ottico che un letto a forma di botte può creare.

 

Il letto automobile

Questa è forse la stranezza più comune in assoluto, soprattutto quando si pensa alle camerette per bambini. Si tratta di una piccola macchina nella quale viene inserito un materasso. Tuttavia, anche questa non è solamente una cosa per bambini. In alcuni hotel stravaganti, probabilmente a tema, è possibile dormire in vere e proprie auto d’epoca. Lo stile travolgente delle auto lussuose di una volta è imparagonabile: chi non vorrebbe fare un pisolino in una Rolls Royce?!

Gravatar image
Von

Hinterlasse einen Kommentar

Your email address will not be published. Required fields are marked *