La tua nuova routine notturna!

routine notturna

Alcuni dei problemi piú comuni legati al sonno hanno a che fare con la nostra routine notturna. Aspetta, cosa? Non ne avete una? Beh, forse è proprio questo il problema! Per ottenere quelle ambite otto ore di splendido sonno, avrete bisogno di un piano. Per tua fortuna, Emma ha quello che vi serve per andare a letto in orario!

  • Non sono ammessi i telefoni

So che è difficile, ma se vuoi davvero quelle ore di sonno in piú, devi davvero impegnarti. Telefoni e computer non sono soltanto una fonte di luce blu (a meno che non si disponga di un filtro), che risveglia il cervello, ma sono anche un’enorme fonte di ansia e preoccupazione. Quante volte hai guardato il tuo telefono prima di andare a letto e hai ricevuto un messaggio o letto un articolo che ti ha tenuto sveglio per ore? Totalmente sbagliato! Posso attestare personalmente che da quando ho lasciato il telefono dall’altra parte della stanza, la qualità del mio sonno è migliorata drasticamente. Piccolo segreto: se il tuo telefono è anche la tua sveglia questa soluzione ti fará anche alzare dal letto molto più velocemente!

  • Carta e penna per i vostri pensieri!

E allora, cosa succede se sei già in preda all’ansia nel momento in cui appoggi la testa? Non sei solo e milioni di persone ogni notte restano sveglie, preoccupate per i loro figli o cercando il senso della loro vita. Ascolta, scrivilo e basta. Non c’è bisogno di essere un poeta o un autore di bestseller del New York Times per annotare ciò che ti tiene sveglio. Questa è una pratica per liberare e riconoscere le vostre preoccupazioni e vi farà sentire molto meglio. Ed ora la parte difficile: ripercorrete tutte le cose che oggi vi hanno fatto sorridere. Scrivete anche questo. Leggete i vostri momenti sorridenti due o tre volte prima di chiudere le pagine e concentratevi su quelli quando appoggiate la testa sul cuscino. La vostra nuova routine notturna vi aiuterá ad avere un riposo rilassato e piacevole.

  • Preparate il vostro santuario del sonno

Vuol dire organizzare il vostro letto e non lasciare tutto in disordine. Ahi, difficile, lo so. Ho usato la parola “santuario” perché è così che si dovrebbe trattare il proprio letto per poter sperimentare un ciclo di sonno ininterrotto. Oltre ad avere un materasso di qualità, ci sono diverse cose che si possono fare per abbellire la camera da letto. Quali sono le cose che personalmente rendono il vostro letto accogliente? Per alcuni sono cuscini extra o le lenzuola fresche. Per altri sono coperte calde e certi profumi. Rendete il vostro letto il posto più confortevole della Terra, o magari trovate un compromesso con il vostro partner. È vero che spesso diciamo di voler trascorrere tutto il giorno a letto, ma se volete leggere o guardare la TV prima di andare a dormire, cercate un posto come il soggiorno o la cucina dove l’atmosfera è associata all’essere svegli. Più tempo passate a letto, più è probabile che il vostro corpo impari ad associare il letto all’essere sveglio. Naturalmente non vogliamo questo, perché in realtà preferiremmo addormentarci in meno di 20 minuti dopo esserci stesi sulle lenzuola.

  • Rilassatevi

Soprattutto se il vostro corpo è teso, avete dolori alla schiena o siete stati tutto il giorno alla scrivania, fare qualche leggero esericizio di allungamento può fare meraviglie per il vostro corpo prima di andare a letto. Mi piace fare un po’ di yoga per circa 15-30 minuti solo per togliere un po’ di quei nodi che si accumulano su schiena e spalle. La meditazione è anche un’altra forma di rilassamento per la mente. La giornata porta con sé  stress e preoccupazioni e fa sì che il nostro cervello elabori queste informazioni prima di andare a dormire. Praticare la meditazione può aiutare la mente a rilassarsi e a riflettere sulle piccolezze che spesso trascuriamo tra il caos quotidiano. Fare sia yoga che provare alcune tecniche di meditazione sono ottime attivitá per la routine notturna e per prepararsi al meglio ad un sonno profondo.

  • Mai troppo vecchi per giocare

Siamo tutti dei ragazzini nel profondo. Tu lo sai e io lo so. Uno dei modi migliori per rilassarsi e prepararsi per la nanna è giocare ad un gioco di carte o ad un gioco da tavolo con la famiglia. Sembra strano che vi consigli di passare del tempo con la vostra famiglia? Seriamente, se non avete del tempo da dedicare la sera alla vostra  famiglia, pensate di programmarlo, perché rafforzerà i legami familiari e aiuterà a scollegarsi dagli schermi elettronici che impediscono a molti di andare a dormire in orario. Non deve durare più di 30 minuti e ci sono molti giochi veloci tra cui scegliere. Tutto sommato, le serate di gioco con la famiglia possono essere alcuni dei migliori ricordi che condividiamo con i nostri cari, e non per forza legati al periodo dell’infanzia.

 

Saremmo tutti dei dormiglioni! Ci auguriamo che questa lista di consigli vi aiuti a creare la vostra routine notturna e a dormire meglio. Se siete ancora scettici, perché non provare alcune di queste attivitá (o tutte) per una settimana o due e vedere se dormite meglio? Non rimarrete delusi. Ricordate che la coerenza è la chiave di tutto!

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra Newsletter! - Non perdere i migliori consigli sul sonno ed offerte speciali